• Giampiero Caira

    Tatuatore, scenografo, sceneggiatore, pittore, attore e produttore cinematografico

    "L'Arte, quella con la A maiuscola, è un patrimonio con il quale si nasce e si cresce.
    Difficile se non impossibile è diventare un Artista senza quelle qualità proprie innate e specifiche.
    Io mi definisco e sento così, un Artista poliedrico che si spinge a superare i propri limiti."

    Siddharta

    Siddharta nasce artisticamente da autodidatta negli anni 90 con mostre d'arte contemporanea passando dal figurativo all'arte concettuale, esponendo le opere nelle dimore italiane più prestigiose Rocca Roveresca di Senigallia, Castello di Montegridolfo a Rimini, Castello di San Leucio a Caserta, Palazzo Ducale di Mantova, Fortezza spagnola dell'Aquila.
    Portando avanti l'Arte concettuale consapevole che tutto ciò di esistente faccia parte della storia dell'Arte, inutile proporre qualcosa di già esistente in quanto facente parte di un buon artigianato, non di Arte.

    Nel 92 inizia a tatuare in casa, lui stesso racconta che non esistevano tatuatori e nemmeno studi aperti, era ancora vietato aprire tattoo Studio, 2 anni per arrivare a trovare chi vendesse macchinette, poi arrivò l'ordine dall'America della Spaulding.
    Ci racconta che si recò presso un veterinario per farsi suggerire dove comprare una macchinetta sicuro che fosse più o meno la stessa per tatuare i cani che allora si usava.
    Non esisteva internet e di riflesso sentiva parlare di Gippi Rondinella che tatuava a Roma.
    Insomma uno dei primi a tatuare nella Regione Lazio.
    Nessun maestro e non ha mai visto tatuare dal vero fino alla prima convention a Lucca nel 2014.

    Si rimprovera il fatto di aver rifiutato tutte le convention che già da 20 anni fa gli venivano proposte e rifiutandole gli hanno dato una minore visibilità seppur avendo all'attivo circa 25.000 tatuaggi.
    I tatuatori che hanno colto la visibilità proposta con le convention vantano oggi dei seguaci che tornano utili alla propria divulgazione d'immagine.
    Visto l'enorme successo della prima Convention vuole riscattarsi essendo presente in tutte le future expo a venire e dall'anno prossimo tutte le Internazionali non avendo problemi di lingua francese ed inglese lette e parlate correttamente.

    Propone uno stile unico il "Dark Gothic Avantgarde" un genere dark-onirico con finiture ed oggetti retrò un tocco gotico avanguardistico, un concentrato di figure-oggetti e scritte, una sorta di poesia, usando il blu in sostituzione del rosso utilizzato dalla maggior parte dei tatuatori avanguadistici.
    Non disdegna il realismo, seppur lo ritiene inutile, nel senso ci pone una domanda.
    Vedere tatuato su pelle o inserito in una rivista la classica dea o Marylin, Depp, Al Capone, un teschio, una tigre o una carpa, che senso ha?
    Un bravo artigiano che ha eseguito un buon lavoro meglio di qualcun altro? una gara di bravura?
    e l'Arte dovè?
    Lavori non identificabili a meno di vedere il nome di chi l'ha eseguito?. L'Arte non è riproduzione (bella o brutta che sia), l'Arte è appunto Arte con la A maiuscola, quella che si farà da oggi in poi in uno stile riconoscibile senza leggere i sottotitoli..
    insomma una sfida appena iniziata in tutta modestia dopo 20 anni di attività...

    Si occupa di alta scenografia e nel 2011 scrive da autodidatta e produce un film lungometraggio OPERA PRIMA "Lacrime di San Lorenzo" tratto da una storia vera e presentato nelle sale tra fine 2014 e 2015.
    Vincitore del Festival del cinema d'Imperia nel 2013 e premio per le migliori colonne sonore alla casa del cinema a Villa Borghese nel 2013 (presenti una quindicina d'attori noti del nostro cinema italiano).

  • Lo studio

    Siddharta Tattoo Studio

    Il nostro studio, interamente disegnato da noi si, avvale dell'assistente Roberta Cugini che collabora sin dagli inizi con lo studio e del responsabile commerciale Flaviano Di Lillo studioso dei Beni Culturali, amante e conoscitore di tutti gli stili di tattoo.

    Al Siddharta utilizziamo esclusivamente materiali certificati, sterilizzati e monouso in rispetto delle direttive regionali ASL, tutti i nostri operatori sono in possesso degli attestati che ne certificano la competenza e la professionalità.

    Totale personalizzazione

    Giampiero Caira è disponibile ad accogliere la clientela e a concordare il soggetto che verrà rielaborato secondo i canoni artistici personali dell'artista.
    Un'opera unica ed irripetibile impressa indelebilmente sulla tua pelle.

  • A tua immagine e somiglianza

    Vuoi rinnovare il tuo Studio?
    Vuoi creare il tuo studio proprio come lo immagini?
    Il tuo logo e nome in 3D ? La tua Insegna in 3D ?
    Il tuo ingresso e la tua reception....
    ...............a tua immagine e somiglianza?
    Ci pensiamo noi...

    I costi?

    La metà di un arredamento tradizionale.
    Pianifichiamo insieme a voi il locale dalla A alla Z senza intermediari, simuliamo interamente il locale che intendete realizzare dandovi piena consulenza.

  • Dove Siamo

    Via Enrico de Nicola 333, 03043 Cassino - Frosinone


    Visualizzazione ingrandita della mappa
  • Orario

    Lunedì ................................. 16:30-20

    Martedì ..................11-13 + 16:30-20

    Mercoledì ..............11-13 + 16:30-20

    Giovedì ...................11-13 + 16:30-20

    Venerdì ..................11-13 + 16:30-20

    Sabato ................................. 16:30-20

    Domenica solo su appuntamento


    È possibile prenotare sedute su appuntamento fuori dai sopracitati orari.
    Giampiero Caira presenzia alle più importanti tattoo conventions italiane presso le quali è possibile farsi tatuare da lui.

    Siddharta Tattoo

    Via Enrico de Nicola 333,
    03043 Cassino, Frosinone,
    Tel: +39 347 4713795
    E-mail: info@siddhartatattoo.it


    Modulo Contatti

tattoo studio
Entra
Giampiero Caira
Tattoo Artist
Tel: + 39 347 4713795